PROGETTO MENTAL SPORT TRAINING

Molto spesso atleti professionisti si trovano ad affrontare un blocco nella loro attività sportiva, che gli impedisce il raggiungimento degli obiettivi che si sono prefissati. In questi casi avere una buona preparazione mentale rappresenta una risorsa indispensabile che consente all’atleta di comprendere il problema e superarlo velocemente. Il percorso MST (Mental Sport Training) da noi progettato fornisce all’atleta l’opportunità di apprendere e sviluppare strategie funzionali da utilizzare quando la sola preparazione fisica e il solo talento non bastano più. Il percorso integra fondamenti di Psicologia dello Sport, del lavoro e tecniche Yoga.

Il percorso si sviluppa in 4 Fasi

1. CONOSCENZA DI SÈ: conoscere l’atleta, i suoi punti deboli e quelli di forza per poter imparare ad affrontarli o a utilizzarli;
2.ESPRIMERE IL SÈ; aiutare gli atleti a superare problematiche relazionali (come quelle che possono nascere all’interno di una squadra, tra i compagni);
3.SOSTENERE IL SÈ: Aiutare gli atleti a superare problematiche personali-sportive (ansia pre-gara, pensieri negativi, scarsa capacità di focalizzare l’attenzione)
4.SUPERARE IL SÈ Agire sulla performance, ma soprattutto raggiungere un benessere psicofisico. Ogni fase è caratterizzata dall’apprendimento di alcune tecniche di Mental Training utili a:
– Migliorare la concentrazione in gara imparando a mantenere un’attenzione costante e sostenuta individuando ed eliminando quelli che per lui sono dei fattori di distrazione come, per esempio, il rumore del pubblico o il sapere di essere giudicati dal pubblico che ci guarda, oppure condizioni atmosferiche difficili (freddo/caldo/vento/pioggia);
– Gestire lo stress e l’ansia sportiva che si possono presentare durante una competizione importante o in certi momenti della propria vita agonistica;
– Programmare obiettivi reali e raggiungibili: ci deve essere sempre uno stimolo che spinga l’atleta a dare sempre di più ma questo deve essere perseguibile in base alle sue caratteristiche;
– Imparare a gestire le emozioni che possono interferire con la performance;
– Utilizzare un dialogo interno positivo e motivante;
– Gestire il momento dell’infortunio e l’assenza dall’attività sportiva.

Cecopsy, attraverso il percorso MST (Mental Sport Training), avvalendosi del suo Team specializzato (composto da Psicologi esperti in Sport, Lavoro e insegnanti di Yoga) , sarà a disposizione dell’atleta, dell’allenatore e/o della società per i bisogni del singolo o della squadra e portare al termine il percorso.

Il percorso si articola in 12 sedute per una durata massima di 3 Mesi.
Di queste 12, 1 è di conoscenza dell’atleta/squadra, e 1 di restituzione. Le altre 10 saranno 2 per fase e 2 di Yoga.