Francesca Griffa si è laureata in Psicologia Clinica e di Comunità all’Università di Torino, discutendo una tesi sull’utilizzo dei test proiettivi come ausilio alla diagnosi precoce in età evolutiva. Successivamente si è specializzata in Comunicazione all’istituto IED di Milano, incentrando il suo interesse sull’applicazione di diverse tecniche grafiche ai processi comunicativi. Parallelamente ha lavorato come docente formatore in corsi di riqualificazione professionale destinati a persone con disabilità. Questo percorso viene arricchito grazie alla scuola di specializzazione in Comunicazione Aumentativa Alternativa presso il Centro Benedetta D’Intino di Milano, considerato a livello internazionale un polo d’eccellenza per la diagnosi ed il trattamento di bambini verbali e non verbali con gravi disabilità. Contemporaneamente, Francesca ha applicato al contesto scolastico le conoscenze acquisite, concentrandosi sull’individuazione di disturbi dell’apprendimento a partire dai primi anni di scolarizzazione, utilizzando anche le tecniche di Comunicazione Aumentativa per instaurare un canale di comunicazione con bambini autistici gravi non verbali e dare voce ai loro pensieri, oltre che creare nuove strade di apprendimento personalizzate. Negli ultimi anni come Assistente alla Comunicazione e Tecnico specializzato in C.A.A., Francesca matura la convinzione che sia fondamentale per il successo del percorso, mantenere costanti rapporti con famiglia e istituzioni e sposa completamente il metodo TEACCH, “Treatment and Education of Autistic and Communication Handicapped Children”, che prevede la presa in carico globale in senso sia “orizzontale” che “verticale”, cioè in ogni momento della giornata e in ogni periodo dell’anno e della vita, delle persone con autismo o con altre disabilità comunicative. Francesca sceglie di completare il suo percorso formativo, svolgendo il tirocinio professionalizzante, propedeutico all’abilitazione professionale ed all’iscrizione all’albo degli Psicologi, presso Ce.co.psy, occupandosi di psicologia dello sviluppo e dell’educazione, di formazione e di percorsi psicologici individuali.